Proiettili a direttore consorzi bonifica

Una busta con dei proiettili inviata al direttore del Consorzio di bonifica Sicilia occidentale, Giovanni Tomasino, è stata trovata e bloccata nell'ufficio postale di Palermo. L'episodio, su cui indaga la polizia, è avvenuto lo scorso luglio, ma la notizia si è appresa soltanto adesso. "Al di là di una doverosa solidarietà - affermano i segretari generali di Filbi Uila e Filbi Uila Sicilia, Gabriele De Gasperis ed Enzo Savarino - vogliamo assicurare sostegno pieno e convinto alla vittima dell'intimidazione. Siamo certi che magistratura e forze dell'ordine faranno presto luce su questo episodio. Intanto, il direttore Tomasino e i lavoratori Consorzio - aggiungono - vadano avanti come sempre con passione e professionalità assicurando un indispensabile e prezioso servizio al territorio, reso ancora più urgente dalle recenti calamità naturali".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sport Jonico
  2. Catania Oggi
  3. Catania Oggi
  4. Catania Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Piedimonte Etneo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...