Piedimonte Etneo

Etna in eruzione, lapilli e lava

Nuova eruzione sull'Etna: dal nuovo cratere di Sud-Est del vulcano attivo più alto d'Italia da ieri sera è presente un'attività stromboliana con emissione di brandelli di magna incandescente e cenere lavica e un trabocco di lava. I fenomeni, monitorati dall'Ingv di Catania, sono confinati nella zona sommitale del vulcano. I tremori nei condotti magmatici interni dell'Etna si mantengono su livelli medio-alti. L'emissione di cenere non impatta sull'attività dell'aeroporto internazionale di Catania che è operativo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie